Razzo pronto per la Coppa «Fiducioso per l’esordio» Sci slalom speciale: il fuoriclasse si allena in vista del debutto del 13 dicembreQuest’anno non ho problemi fisici: sono sicuro che il mio avvio sarà positivo

Dalla Gazzetta di Reggio (REGGIO EMILIA) Le recenti nevicate alpine consentiranno al fuoriclasse dello sci reggiano Giuliano Razzoli di affinare al meglio la preparazione in vista della prossima Coppa del Mondo di slalom speciale. Annullata, proprio per carenza di innevamento, la prima uscita in programma a Levi, in Finlandia, al nostro “Razzo” non è rimasto che proseguire gli allenamenti e rispettare un denso programma di fatiche rese però più agevoli dalla permanenza a casa propria e intervallate da qualche piccolo fuori programma. Come, ad esempio, la presenza di domenica scorsa allo Stadio del Tricolore in occasione della sfortunata partita di calcio della Reggiana contro il Pordenone.
Ma le evasioni consentite dall’imprevisto stop finnico saranno brevi. «Già dall’inizio di dicembre – spiegava infatti Razzoli durante l’intervallo della gara – mi unirò alla squadra azzurra e proseguiremo gli allenamenti sulle piste di Solda e della Val Senales. Spero che questo contrattempo si riveli utile per completare il lavoro atletico. Quest’anno, fra le altre cose, non ho lamentato problemi di carattere fisico e, dunque, sono fiducioso in un buon avvio di stagione». In effetti in quasi tutte le passate stagioni invernali il campione di Razzolo non ha mai brillato nella fase iniziale. Spera quindi che il ritardo possa diventare addirittura utile. «Il momento clou – prosegue lo slalomista – si concentra fra gennaio e febbraio ed è in quel periodo che dovrò dare il massimo. Vivo quindi serenamente l’evolversi degli eventi».
Nel mese di dicembre sono due le gare in calendario. La prima uscita ufficiale è sulle Alpi francesi, in Val D’Isere, il giorno 13, che precederà di una decina di giorni l’appuntamento con la notturna del 22 a Madonna di Campiglio.
Non sono infine prevedibili inciampi per l’ambientamento all’uso di nuovi sci e scarponi considerando che Razzoli ha rinnovato l’accordo precedente con la Fisher.
Sci alpino: il programma
Questo il programma delle gare di Sci alpino della Coppa del Mondo:
13 dicembre, Val d’Isere (Francia); 22 dicembre Madonna di Campiglio, notturna; 6 gennaio Zagabria, notturna (Croazia);
10 gennaio Adelboden (Svizzera); 17 gennaio, Wengen (Svizzera); 24 gennaio, Kitzbuhel (Austria); 26 gennaio Schladming, notturna (Austria); 14 febbraio Yuzawa Naeba (Giappone); 23 febbraio City Event, Stoccolma (Svezia); 6 marzo Kranjska Gora (Slovenia); 20 marzo St. Moritz, finali (Svizzera)

Comments are closed.